Spedizione gratuita oltre i 50,00 € – Solo 6,00 € per ordini inferiori

Cerca

Giancarlo Suriano nominato Ambasciatore del Peperoncino Calabrese a Roma

L’evento, svoltosi ieri alla presenza di illustri ospiti, rappresenta un importante riconoscimento per il suo impegno nella promozione di questa spezia tipica dell’Italia

Giancarlo Suriano, noto “artigiano” del peperoncino, è stato insignito del prestigioso titolo di Ambasciatore del Peperoncino Calabrese presso palazzo Valentini a Roma.

L’evento, svoltosi ieri alla presenza di illustri ospiti, rappresenta un importante riconoscimento per il suo impegno nella promozione di questa spezia tipica dell’Italia. Durante la cerimonia ha ricevuto l’ambito titolo di Ambasciatore del Peperoncino Calabrese dall’associazione Doc Italy. Questo riconoscimento sottolinea il ruolo fondamentale di Suriano nella divulgazione e valorizzazione del peperoncino calabrese non solo in Italia, ma in tutta Europa.

L’evento è stato caratterizzato da un’atmosfera di festa e celebrazione, con la presenza di personalità del mondo istituzionale, dello spettacolo e del settore gastronomico.

La location, di fronte al maestoso Foro Traiano, ha aggiunto un tocco di magia a questa importante occasione.

Giancarlo Suriano ha dichiarato, nel suo discorso in occasione del riconoscimento come AMBASCIATORE DEL PEPERONCINO CALABRESE: “Mi chiamo Giancarlo Suriano da 30 anni sono, impegnato nella produzione e nella trasformazione del peperoncino. Nell’azienda agricola di famiglia coltivo e seleziono i peperoncini  nel mio laboratorio trasformo la materia prima in conserve e specialità. Da sempre sono impegnato in giro per l’Europa nella divulgazione e la promozione dell’importanza della spezia piccante calabrese, nella conoscenza, ricerca e sperimentazione. Il mio lavoro è la mia passione, la mia felicità, il mio presente e il mio futuro. Come artigiano del peperoncino nel tempo ho collezionato soddisfazioni: un valore che mi rende orgoglioso e motivato per nuove “scoperte“.
Un ruolo che certamente porterà avanti con determinazione e entusiasmo. Il suo lavoro instancabile e la sua dedizione alla promozione di questa eccellenza italiana sono un esempio da seguire.

Possiamo solo attendere con impazienza di scoprire quali nuove “scoperte” ci riserverà il futuro grazie a questa figura così importante per la valorizzazione della nostra tradizione culinaria.

Articolo pubblicato su https://www.calabriareportage.it/ a cura di Nicoletta Toselli giornalista pubblicista il 20 febbraio 2024

link al sito e all’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello